Titolo: A che cosa serve la musica

Autore: Pietro Iadeluca

Brossura, pag. 166

Prezzo: € 14,00

Edizioni Il cuscino di stelle

ISBN: 978-88-942939-5-1

 

 

Rimettere mano a un’opera scritta oltre 40 anni fa da mio padre, è stato doloroso ed emozionante allo stesso tempo. Doloroso perché ogni piccola cosa ti riporta alla mente la scomparsa di una persona importante; emozionante perché in qualche modo ho riportato in vita una piccola parte di lui, ripercorrendo insieme un piccolo tratto della storia della musica. Ho deciso di riprendere questo suo saggio musicale (originariamente intitolato A che serve la musica?) che venne scritto tra il ‘70 e il ’71, basato su una serie di lezioni concerto che egli eseguì proprio in quegli anni. Questo saggio è il connubio perfetto dell’amore per la musica e per la ricerca. Oltre ad avere adeguato il testo ai giorni nostri, ho anche cercato di dargli un filo logico, nella speranza di essere riuscito a lasciare intatto il “messaggio” che l’autore intendeva trasmetterci e contemporaneamente di averlo reso di più facile consultazione per il lettore. Questo libro ha lo scopo principale di provare a prendere per mano il lettore e trasportandolo nell’universo della Musica Classica dalla preistoria ai giorni nostri, aiutandoci a comprendere quanto essa sia stata un importante presenza nel corso dei secoli.